L’importanza dello Scrub

Preparare e riattivare la pelle

Lo scrub è un prodotto per l’esfoliazione della pelle dalle numerose azioni benefiche.

Esfoliare la pelle regolarmente serve a riattivarne la circolazione superficiale e a liberarla da cellule morte ed impurità che ne ostacolano la respirazione, favorendone così il rinnovamento.

Spesso sottovalutato, in pochi lo utilizzano di frequente: fondamentale invece per rinnovare la cute, soprattutto durante i cambi di stagione, e prendersi sempre cura di sé.

Favorisce infatti l’ossigenazione del tessuto cutaneo dal momento che le cellule morte si accumulano ogni giorno sulla pelle e permette alla nostra crema corpo di penetrare in profondità per mantenere una pelle tonica e rallentarne l’invecchiamento.

Praticare in casa un ottimo scrub periodicamente dev’essere di certo una semplicissima abitudine fissa, una o due volte alla settimana.

I nostri scrub svolgono una delicata esfoliazione meccanica sulla cute, grazie ai loro microgranuli naturali.

Comodi da applicare sul corpo, nella doccia su pelle bagnata, si possono utilizzare anche su pelle asciutta se si desidera un’azione più decisa ed energica.

Ne risulterà una pelle levigata e liscia, più luminosa e morbida, riattivata dall’azione dei principi attivi.

Come possiamo procedere

Entriamo nel nostro bagno appositamente ben riscaldato, ci spogliamo e, mentre la vasca si riempie di acqua calda, con delicatezza applichiamo una noce di prodotto sulla mano cominciando a massaggiarlo sulla pelle.

Se notiamo un leggero arrossamento, significa che la circolazione risponde bene allo scrub.

Il massaggio va eseguito su tutto il corpo, insistendo in particolare su gomiti e ginocchia e sulla parte bassa (glutei e cosce) dove i ristagni di liquidi sono più frequenti. Il movimento deve essere circolare, deciso ma non irritante e va eseguito dal basso verso l’alto. Riattivando la circolazione, è molto utile il suo utilizzo in caso di adiposità localizzate, inestetismi della cellulite ed impurità.

Oltre a stimolare la circolazione, lo scrub tonifica la pelle e soprattutto, asportando le cellule morte superficiali, la rende più recettiva nei confronti dei trattamenti successivi, che penetrano più efficacemente.

Dopo lo scrub, passiamo sul corpo per qualche minuto un getto d’acqua per sciacquare i residui del prodotto ed infine possiamo immergerci nella vasca da bagno.

Nulla vieta di effettuare la stessa procedura sotto la doccia.

Pelle pulita e rigenerata: così i trattamenti successivi agiscono più in profondità

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.